Libertà, il quotidiano di Siracusa ha messo a disposizione una pagina per una rubrica settimanale di Pedagogia Clinica. La rubrica, dal titolo “EducativaMente”, è curata dal Centro Studi Specialistici “ExDucere” di Siracusa in collaborazione con l’Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici (ANPEC), e vuole essere uno spazio per parlare e per riflettere; uno spazio che mira a riportare al centro delle riflessioni personali tutto quello che riguarda la società siracusana e i suoi cambiamenti. Nella rubrica vengono illustrati temi di conoscenza ed approfondimento oltre a proposte di ricerca, a beneficio di chiunque sia professionalmente coinvolto nell’educazione e chiede un confronto su questi argomenti. La collaborazione si sta rilevando assai fruttuosa e stimola a chiedere, studiare e fare ricerca. “EducativaMente” si offre dunque nella sua originalità come terra di confronto e di relazione; i redattori che se ne occupano sono infatti convinti che solo così si potrà ritrovare lo spirito di una crescita e di un miglioramento che ognuno cerca e che alla società non potrà che giovare. I vari contributi apparsi nella rubrica in questi mesi portano tra altri la firma di Pedagogisti Clinici. Esemplificativi delle tematiche affrontate e dell’impegno di questi professionisti sono i tanti articoli pubblicati, tra cui: “L’educazione nelle carceri: excursus storico su come cambia il concetto di ‘pena’ nelle istituzioni”; “Incontrare l’altro: il senso profondo della relazione”; “Gioco e sviluppo dell’amicizia”; “L’alternativa che c’è…”; “C’erano una volta… fiabe e magie per i bambini”; “Anche le carceri luogo di educazione”; “Anche il corpo comunica: i segnali non verbali del linguaggio”;”Cosa si nasconde dietro il nostro comportamento?”; “Quando giocare fa crescere bene…”; “Bulli e pupe: il fenomeno bullismo nelle scuole”; “Guardare all’infanzia: il filo rosso con l’età adulta”; “Per ‘umanizzare’ la sanità”; “Il minore di fronte all’insuccesso scolastico”; Il valore del tempo”; “Parole e pieni, vuoti e silenzi: il binomio della relazione”; “La speranza del cambiamento”; “Child-mobbing: forma di terrorismo psicologico”; “L’Osservazione”; “Maschere e nascondimenti”; “Chi è il bambino autistico”; “Un laboratorio generazionale”; “Terza età, uno scorcio di vita da rivalutare”.

error: Contenuto protetto !!